Alvise Casellati: dal trionfo di Central Park a John Malkovic

Un vero e proprio trionfo della cultura italiana il concerto a Central Park di New York del 6 Luglio scorso. Il maestro padovano Alvise Casellati ha diretto alle 18,30 un'orchestra formata da giovani studenti e laureati delle prestigiose scuole di musica newyorkesi, come la Manhattan School of Music, la Juilliard e altre, in un programma interamente dedicato all'opera italiana. Uno straordinario pomeriggio estivo quello trascorso da un migliaio di giovani newyorkesi che hanno affollato la Naumburg Bandshell e consentito al Maestro Casellati, all'orchestra e alle giovani star dell'opera David Pershall, Michelle Bradley, Noah Stewart e Renée Tatum di dare vita a un'esibizione accolta da diverse standing ovation da parte del pubblico.
Molti gli sponsor italiani, oltre a quelli stranieri,(Alexander Bodini Foudation e Brooks Brothers) sensibili a questo tema che hanno reso possibile l'evento: Eni, Bel Real Estate Group, Urbani Tartufi, Bracco, Gruppo Cremonini, Ubooker e Eataly.
http://centralparksummerconcerts.org/

"L'obiettivo – spiega il Maestro Casellati - era quello di avvicinare i giovani alla musica classica attraverso un concerto offerto a tutti, perché la musica classica e l'opera italiana tornino ad essere come una volta la musica di tutte le generazioni. Ho diretto un programma con i brani più popolari di Rossini, Bellini, Verdi, Puccini, Mascagni e la "prima esecuzione" del contemporaneo, pupillo di Nino Rota, il Maestro Scardicchio, che ha dedicato una nuova composizione a questo evento.".

"Mi piacerebbe –continua il Maestro Casellati- che i più giovani ascoltassero con lo stesso entusiasmo la vita spericolata di Vasco Rossi, Lady Gaga e il Nessun Dorma di Giacomo Puccini. Ma troppo spesso i canali di comunicazione di oggi favoriscono la musica pop perché appare di più facile e immediato ascolto. Ed allora iniziative come questa cercano di riportare l'opera e la classica alla portata di tutti, ai livelli di quella popolarità che merita, come sarà con John Malkovich nei prossimi concerti estivi ".

Il Maestro Alvise Casellati nei prossimi mesi sarà infatti impegnato a dirigere il famosissimo attore John Malkovich che unirà la sua voce narrante alle musiche di Schnittke.
Questa originale esecuzione avverrà in occasione dell'Emilia Romagna Festival (18 Luglio Forlì), del Lubiana Festival (20 Luglio Lubiana) e del MittelFest di Cividale del Friuli (21 Luglio). Continuerà a Zagabria il 7 Ottobre e in Sud America dal 13 al 25 Ottobre (Rio de Janeiro, San Paolo, Santiago del Cile e Città del Messico).

Protagonisti dei Festival italiani saranno i Solisti Aquilani con Lana Trotovsek, violino solista per il Concerto in La Minore di Bach.
Ad Anastasja Terenkova l'onore di accompagnare al Piano John Malkovich.

I testi che il famoso attore newyorkese interpreterà nella tourneè sono stati tratti da "Report on the Blinde" un capitolo della Novella di Ernesto Sabato "Heroes and Tombes".