Al cinema con tre euro: a Padova quattro sale proiettano il cinema di qualità per tutti

Martedì 23 maggio 2017 quarto appuntamento nei cinema padovani aderenti alla FICE con la rassegna “La Regione ti porta al Cinema con tre euro”. Tutti i martedì del mese il pubblico potrà assistere ad opere cinematografiche d’autore al costo ridotto di tre euro.

Proseguono martedì 23 maggio 2017 nelle sale cinematografiche d’essai del Veneto gli appuntamenti con “La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema”, iniziativa organizzata dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Tutti i martedì del mese i “martedì al cinema” porteranno nelle sale cinematografiche di Padova, aderenti alla Fice opere cinematografiche d’autoreche saranno fruibili al pubblico al costo ridotto di tre euro.

Il Cinema Il Lux punta questa settimana sul cinema italiano con la proiezione, alle 21.00, di “Orecchie” (Commedia, Italia 2016, 90’) di Alessandro Aronadio. Un uomo si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie. Un biglietto sul frigo recita: “È morto il tuo amico Luigi. P.S. Mi sono presa la macchina”. Il vero problema è che non si ricorda proprio chi sia, questo Luigi. Inizia così una tragicomica giornata alla scoperta della follia del mondo, una di quelle giornate che ti cambiano per sempre.

Sempre alle 21.00 al Multiastra è, invece, in programmazione “Adorabile nemica” (Commedia, USA 2017, 108’) di Mark Pellington. Harriet Lauler, milionaria dispotica, è abituata a controllare tutto quello che la circonda, persone comprese. Un giorno Harriet decide di voler controllare anche quello che si dirà di lei dopo la sua morte: perfino il suo elogio funebre deve essere di suo gradimento! Incarica quindi Anne, una giovane giornalista con ambizioni letterarie, di scrivere la sua storia, con conseguenze divertenti e imprevedibili. Nascerà un’amicizia sincera, buffa e conflittuale, tra due donne forti e libere.

L’appuntamento al Multisala Porto Astra è alle 17.0019.30 e 22.05 quando inizieranno le proiezioni di “Song To Song” (Drammatico, USA 2017, 129’) di Terrence Malick. BV è un musicista che cerca il successo con l’aiuto della compagna e del suo produttore Cook. Tra i tre si stabilisce un legame che va oltre il semplice rapporto professionale e che coinvolge presto anche la giovane cameriera Rhonda. Nasce così una relazione intima e passionale in continuo bilico tra amore e tradimento.

Anche questa settimana sono quattro i film ad ingresso ridotto del Multisala Pio X – MPX. Alle 16.45 si potrà assistere a “L'altro volto della speranza” (Drammatico, Finlandia 2017, 98’) di Aki Kaurismäki.  Wilkström è un rappresentante di camicie, che lascia moglie e lavoro, e punta tutto su una partita a poker per cambiare vita. Khaled è un giovane rifugiato siriano imbarcato clandestino su una carboniera che si ritrova a Helsinki quasi per caso. Anche lui vuole cambiare vita. Le autorità però vorrebbero rispedire ad Aleppo Khaled, che se la deve vedere anche con dei picchiatori razzisti. Ma nella sua strada Khaled incontra anche persone come Wilkström che decidono di aiutarlo. I due tentano di ripartire con la gestione di un ristorante triste e senza clienti, "La Pinta Dorata", magari trasformandolo in un ristorante sushi alla moda. Un rifugiato, un rappresentante, un cuoco, una cameriera, un direttore di sala e un cane, insieme, forse, riusciranno a trovare ciò che cercano. Alle 17.0019.05 e 21.10 inizia “La notte che mia madre ammazzò mio padre” (Commedia, Spagna 2017, 94’) di Inés París, black comedy in un esilarante intreccio che mescola Agatha Cristie e il più brillante humor spagnolo. Succede tutto in una notte. Con i figli via di casa per una gita, Isabel si propone di organizzare la cena di lavoro che suo marito Angel e la sua ex moglie Susana hanno in agenda con un famoso attore argentino: lo vogliono convincere a essere il protagonista del loro prossimo film, un giallo scritto dallo stesso Angel. A quel punto mancherebbe solo la coprotagonista e Isabel, attrice in cerca di una parte, sente che quella è la sua occasione per convincere tutti quanti. Ma nel bel mezzo della serata fa capolino lo stralunato ex di Isabel che ha urgente bisogno di parlarle. Alle 18.45 è il turno di “On the Milky Road - Sulla Via Lattea” (Drammatico, Serbia, Messico, USA, Gran Bretagna, 2016, 125’) di Emir Kusturica. Primavera durante la Guerra. Ogni giorno un uomo trasporta il latte e attraversa il fronte a dorso di un asino, schivando pallottole, per portare la sua preziosa mercanzia ai soldati. Benedetto dalla fortuna nella sua missione, amato da una giovane donna del paese, tutto lascia pensare che un futuro di pace lo stia aspettando. Fino a che l’arrivo di una misteriosa donna italiana sconvolgerà la sua vita completamente. Inizia così una storia di passione, di amore proibito, che farà precipitare i due protagonisti in una serie di fantastiche e pericolose avventure. Si sono uniti per caso e niente e nessuno sembra in grado di fermarli. Infine, alle 19.00, gli spettatori potranno assistere a “Lasciati andare” (Commedia, Italia 2017, 102’) diFrancesco Amato. Un bravo psicanalista deve rimanere impermeabile alle emozioni che gli scaricano addosso i suoi pazienti. Ma nel caso di Elia c’è il sospetto che con gli anni la lucidità sia diventata indifferenza e il distacco noia. Ieratico e severo, con un senso dell’umorismo arguto e impietoso, Elia tiene tutti a distanza di sicurezza, persino la sua ex moglie, che vive nell’appartamento di fronte e con cui continua a condividere il bucato e qualche serata al teatro dell’Opera. Quel che si dice un’esistenza avara d’emozioni, che Elia sublima mangiando dolci di nascosto e in gran quantità, finché un giorno, a causa di un lieve malore, è costretto a mettersi a dieta e a iscriversi in palestra. Ed è così che nella sua vita irrompe Claudia, una personal trainer buffa ed eccentrica, con il culto del corpo, nessun timore reverenziale per i cervelloni fuori forma come lui e un’innata capacità di trascinare nei suoi casini chiunque le capiti a tiro.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito internet www.spettacoloveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. 

Per informazioni:
Fice Tre Venezie

Tel. 049 8750851
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.spettacoloveneto.it