Elezioni a Padova: inaugurata la sede elettorale di Arturo Lorenzoni

Una festa, un momento di ritrovo di attivisti e simpatizzanti, l'apertura di uno spazio destinato a diventare nelle prossime settimane il punto di riferimento della galassia che ruota attorno al progetto di Coalizione Civica per Padova e alla candidatura a sindaco di Arturo Lorenzoni.
Oggi (sabato 8 aprile) ha aperto ufficialmente i battenti la sede elettorale di corso del Popolo 2 (angolo via Trieste): «Inaugurare questa sede è emozionante – ha detto Arturo Lorenzoni accogliendo tutti i sostenitori – L'abbiamo voluta e desiderata e finalmente abbiamo uno spazio fisico che può essere il riferimento per tante persone. Mi auguro che questo sia un punto di partenza per portare in tutta la città il nostro progetto. Penso che sia un bene per Padova poterla contaminare con la nostra visione».
L'apertura della sede, messa gratuitamente a disposizione da una simpatizzante, è frutto del lavoro di tante persone nelle ultime due settimane: «Voglio ringraziare tutti quelli che si sono impegnati per portare a termine questo lavoro incredibile – continua Lorenzoni – Qui tutto è basato sulla disponibilità delle persone. Questo risultato ci fa capire che assieme possiamo fare qualsiasi cosa: se questo posto è diventato così accogliente, con il lavoro di tutti può diventare accogliente anche la città. Possiamo farcela: alla gente piace il messaggio che stiamo portando avanti. Dobbiamo crederci tutti, far capire che votare noi vuol dire votare delle persone che hanno logiche diverse da quelle degli altri, logiche più vicine ai cittadini. Per andare avanti serve la determinazione di tutti: io conto sulla vostra. Continuiamo così, mostrandoci diversi da coloro che corrono per amministrare Padova. La nostra linea è fatta di idee e proposte e la città lo capisce e lo apprezza sempre di più. Non facciamoci intimorire: a Padova serve la proposta di Coalizione Civica».
A rendere operativa la sede di Coalizione Civica è stato il lavoro, durato circa due settimane, di una quindicina di volontari, che hanno ripulito, sistemato e arredato uno spazio chiuso da tre anni: «È stata una bella esperienza – commenta Fabrizio Caberlon, uno dei volontari che si sono occupati della sede – In realtà a fare questo lavoro ci siamo anche divertiti, tutti assieme».
Impegno, entusiasmo e anche un pizzico di divertimento sono anche quelli che animano l'attività dei tanti volontari che ogni giorno in tutti i quartieri cittadini rendono viva e vitale la campagna elettorale di Coalizione Civica.