Sul maxi stipendio a Massimo Bettin (87mila euro lordi l'anno) anche Articolo Uno - MdP tira le orecchie al sindaco Sergio Giordani

Sulla pagina facebook di Articolo Uno, formazione che raccoglie Piero Ruzzante, Flavio Zanonato e un pezzo della sinistra ex Pci fuoriuscita recentemente dal Pd, si legge quanto segue in relazione ai maxi stipendi assegnati con una delibera di Giunta al portavoce Massimo Bettin, ex segretario provinciale del Pd ed a Jessica Canton, segretaria particolare del sindaco con un netto mensile calcolabile in 2600 euro al mese.
"Articolo UNO-MDP di Padova, invita l'Amministrazione Comunale da noi sostenuta ad usare maggiore sobrietá e più collegialità nelle scelte di conferimento di incarichi di rappresentanza.

Il metodo partecipativo che ha contraddistinto la campagna elettorale non puó essere già stato accantonato perché è quello che ci ha fatto vincere contro Bitonci. Un errore tattico perchè con una mano la Giunta si era appena autoridotta le indennità , come aveva giustamente fatto la settimana scorsa la giunta Giordani Lorenzoni e con l'altra a distanza di pochi giorni le ha aumentate ai propri collaboratori rispetto alle passate amministrazioni.
Dobbiamo corrispondere ad un sentimento di difficoltà e ad un "urlo di dolore" che proviene in particolare dai quartieri periferici e da molte lavoratrici e lavoratori anche in settori cruciali come la conoscenza.
Avremmo preferito che le prime scelte dell'Amministrazione avessero riguardato il disagio sociale e la lotta alle diseguaglianze. Ma non abbiamo dubbi che questa sarà la cifra della nostra amministrazione."