Massacra di botte la fidanzata a San Valentino: arrestato

 

Nuovo caso di violenza su una donna in città: la polizia ha arrestato un romeno 33enne, Vasile Necsoi per aver seviziato e picchiato selvaggiamente la fidanzata, una connazionale di 22 anni. La donna, dopo essere riuscita a sottrarsi alla furia del compagno, è corsa in strada, nuda e sanguinante, facendosi soccorrere da un tassista in via Pilade Bronzetti che ha subito chiamato il 113. Gli agenti della Questura hanno ltrovato ‘uomo nell’appartamento della coppia e l’hanno arrestato.
Già noto alle forze dell’ordine, Il 33enne è stato trovato ubriaco e seminudo, imbrattato del sangue della fidanzata. L’aggressione è scattata dopo un violento litigio che i due avevano avuto durante la cena di San Valentino. Una volta a casa, l’uomo si è avventato sulla compagna, l’ha spogliata e scaraventata violentemente sul letto dove l’ha seviziata con i cocci di una bottiglia, e quindi colpita con calci, pugni e con un vaso di fiori. La ragazza ha riportato ferite per oltre venti giorni di prognosi.