City Angels anche a Padova. Si comincia domani

 

Da domani i primi dieci volontari City Angels, basco blu e giubba rossa, saranno operativi sulle strade di Padova. Oggi terminano il corso di formazione e da domani entrano in azione.
Su 21 aspiranti volontari che si erano presentati alle selezioni sono dieci quelli che diventano City Angels. “Perchè per noi la qualità dei volontari è più importante della quantità – spiega il fondatore dell’associazione, Mario Furlan. – Vogliamo Angeli coraggiosi ed equilibrati, capaci di intervenire in situazioni di emergenza”.
Nati nel 1994 a Milano, gli Angels sono presenti in 18 città italiane. Sono un’associazione antirazzista e multirazziale. E a Padova hanno il loro primo volontario immigrato: un giovane turco. “La presenza di immigrati nelle nostre file è doppiamente importante – spiega Furlan. – Perchè ci aiutano a interloquire meglio con gli immigrati che troviamo sulla strada; e perchè crediamo in una società multietnica, e vogliamo dare il buon esempio con volontari di varie nazionalità che operano per il bene della loro città”.
La coordinatrice degli Angels padovani è una donna: Patrizia Peruzzo, 45 anni. Per diventare Angeli a Padova ci si può mettere in contatto con lei scrivendo a [email protected]it o telefonando al numero 0498725012.