Torna lo spettacolo di Moreno Morello “Truffattori”: domenica 21 maggio al Teatro don Bosco

 

Approfondire le tecniche di inganno che coinvolgono gli anziani per potersi difendere: è questo l’obiettivo di “Truffattori”, uno show di e con Moreno Morello, che andrà in scena domenica 21 maggio, alle ore 15.00, al Teatro Don Bosco, in via S. Camillo de Lellis 4, a Padova.
L’evento, realizzato con il patrocinio della Regione Veneto e di Unioncamere Veneto, in collaborazione con le associazioni dei consumatori, è promosso da Anap Confartigianato Padova.
L’iniziativa fa parte della Campagna nazionale contro le truffe agli anziani, giunta quest’anno alla terza edizione.
“Padova è in prima linea nella promozione di questa fondamentale campagna – spiega Raffaele Zordanazzo, Presidente di Anap Confartigianato Padova. Per questo abbiamo voluto proporre uno show che mira a svolgere un approfondimento sui mezzi con i quali si veicolano gli inganni, e sulle leve utilizzate dai “furbetti” per favorire gli equivoci”.
Lo spettacolo permetterà di indagare sulla mentalità del truffatore medio, sulla sua punibilità curiosando, nei limiti del possibile, sui suoi guadagni. Si cerca pertanto di capire cosa succeda “dopo” la truffa, con una nota d’inchiesta. Spesso purtroppo, al truffatore bravo basta investire poco per guadagnare parecchio, in breve tempo e rischiando poco o nulla.
“Lo spettacolo proverà a spiegare tutto questo – precisa il Presidente di Confartigianato Padova Roberto Boschetto. Riteniamo fondamentale conoscere il paradigma dell’inganno, le sue dinamiche, che sono ricorrenti”.
C’è tempo fino a mercoledì 17 maggio per prenotare rivolgendosi alla Segreteria Provinciale Anap tel. 0498206387 / 3465005187 email: [email protected]
Per maggiori informazioni: www.upa.padova.it.