Volo in ritardo di oltre tre ore tra Bari e Venezia: possibile il rimborso per i passeggeri

 

Quella di ieri, domenica 23 Settembre, sembra essere stata una giornata da dimenticare per la compagnia low-cost spagnola. Tra i disservizi, segnaliamo un corposo ritardo per il volo VOE1235 in partenza dall’Aeroporto Karol Wojtyla di Bari – Palese e diretto all’Aeroporto Marco Polo di Venezia. Il volo in questione sarebbe dovuto decollare alle 21:55, ma la partenza è stata posticipata alle 01:31, comportando un ritardo all’arrivo, effettuato alle 03:03, di 3 ore e 43 minuti.

Anche in questo caso, il vettore spagnolo non ha diramato alcuna nota a giustificare il ritardo.

Per questo volo in ritardo, i passeggeri hanno il diritto a richiedere la Compensazione Pecuniaria a titolo di rimborso e per ottenerla in maniera semplice e gratuita è sufficiente rivolgersi a EasyRimborso, azienda di servizi operante esclusivamente in ambito di risarcimenti a seguito di disservizi delle compagnie aeree.

I passeggeri vittime di questo tipo di disservizi possono richiedere il risarcimento contattando la segreteria di EasyRimborso al 3421031477 (anche tramite whatsapp) o tramite e-mail all’indirizzo [email protected]easyrimborso.it. fornendo:

  1. copia di un documento d’identità;
  2. copia della carta d’imbarco;
  3. sintesi dell’accaduto.
Di seguito il link al sito: https://easyrimborso.it/