Palazzo Montivecchi di Padova si apre alla città

Banca Antonveneta-Mps, in collaborazione con Fondazione Antonveneta, apre la sede storica di Palazzo dei Montivecchi a Padova in occasione della Giornata Internazionale dei Musei che si svolgerà il prossimo 18 maggio.
Per scoprire la sede storica e partecipare ad una delle visite guidate è sufficiente iscriversi alla newsletter MPSArt News sul sito www.mpsart.it entro lunedì 15 maggio scegliendo l'orario preferito. Le visite saranno in lingua italiana, della durata di circa un'ora. Sono previsti 4 gruppi con partenza alle ore 9.00, 11.00, 14.30 e 16.00. Ricordiamo che la prenotazione è necessaria anche per chi è già iscritto alla newsletter.

Palazzo dei Montivecchi (via Verdi, 13/15) è una delle due storiche sedi di Banca Antonveneta a Padova. L'opera di restauro conclusasi nel 1994 ha ridato luce e forma ai resti archeologici già esistenti. Grazie ai lavori svolti, oggi si può ammirare la stratificazione millenaria dell'edificio che va dal fondo stradale del periodo romano ai massicci insediamenti medievali, fino ad arrivare al periodo cinquecentesco. L'operazione di ristrutturazione, resasi necessaria per adattare uno stabile del cinquecento alle esigenze strutturali di una sede bancaria, si è rivelata fonte di sorprese inaspettate. Il Palazzo contiene, infatti, un'area archeologica comprendente una strada pavimentata in trachite di epoca romana, la fondazione di un edificio di età basso-medievale, poi incorporata nel rifacimento tardo-cinquecentesco, fino agli interventi di ristrutturazione dei primi del '900.